Caserta

Apertura straordinaria dei negozi, Esposito scrive al Prefetto

Sabatino EspositoCASERTA. Sabatino Esposito, candidato al Consiglio comunale di Caserta nella lista di Alleanza per l’Italia, invia una lettera al prefetto, e per conoscenza al sindaco di Marcianise, relativa alle aperture straordinarie degli esercizi commerciali.

“Nell’ottobre 2007, – scrive Esposito – il Comitato per l’ordine e la sicurezza provinciale, presieduta dal Prefetto pro tempore, individuò motivazioni di ordine pubblico tali da indicare all’allora sindaco di Marcianise l’emanazione di un provvedimento che autorizzava l’apertura straordinaria del centro commerciale Campania in deroga alla normativa vigente. Si trattava evidentemente di un momento legato alla novità degli eventi. A distanza di quasi quattro anni, il risultato di quella determinazione è andato a tutto vantaggio del centro commerciale Campania, e a tutt’oggi non risultano applicate le disposizioni della legge regionale 1/2000 e del decreto legislativo 114/98 nella parte che limita il numero di aperture straordinarie degli esercizi commerciali”.

Per questo motivo, Esposito chiede al Prefetto di Caserta “di voler verificare la sussistenza dei motivi di ordine pubblico allora addotti; di garantire la piena applicazione delle predette norme a garanzia della libera concorrenza del mercato; di voler determinare, sentite le organizzazioni territoriali di Caserta e Marcianise, nonché le relative Amministrazioni Comunali, una programmazione delle aperture domenicali del centro commerciale e degli esercizi commerciali della città di Caserta con modalità alternate e non concorrenti nel rispetto della normativa vigente”. “Riteniamo doveroso – conclude Esposito – il rispetto nei confronti degli investitori stranieri e dei commercianti del centro commerciale ma altrettanto doverosa la tutela del commercio della città di Caserta”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico