Campania

Vendita abusiva di animali protetti: decine di denunce e perquisizioni

 NAPOLI. Gli uomini del gruppo investigativo antibracconaggio della Lida di Aversa, coordinati dal comandante di reparto guardie zoofile Saverio Mazzarella, e coadiuvati dai carabinieri del gruppo Rione Traiano di Napoli …

… hanno effettuato all’alba di lunedì 9 maggio ben 25 perquisizioni domiciliari e sequestrato decine di cardellini (carduelis carduelis) e gabbie 17×24 illegali, detenuti all’interno di abitazioni private. Decine di persone denunciate per cattura, detenzione, maltrattamento e vendita di fauna di specie protetta e di proprietà dello Stato.

E’ stato messo a segno anche un blitz volto alla repressione di commercio abusivo in strada di fauna di specie protette, con la denuncia di ignoti bracconieri da identificare che si sono dati alla fuga sottraendosi ai controlli degli uomini in divisa e lasciando sul posto diverse decine di gabbie esposte sul marciapiede contenenti cardellini, ibridi incardellati e canarini. Si è proceduto al sequestro della fauna che è stata consegnata al centro veterinario ‘Ospedale Frullone’ di Napoli.

Impegnate nell’operazione 37 guardie zoofile del gruppo interforze Lida, Oipa e Cfza, e diverse pattuglie di carabinieri.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico