Sant’Anastasia

S.Anastasia, pretende posto di lavoro e picchia il sindaco

Carmine EspositoNAPOLI. Il sindaco di Sant’Anastasia (Napoli), Carmine Esposito, è stato aggredito lunedì mattina da un uomo, con il volto coperto da un casco, sotto la propria abitazione.

L’aggressore sembra fosse anche armato di pistola; avrebbe sferrato alcuni calci al primo cittadino e sarebbe poi stato bloccato da un imprenditore del posto, intervenuto in difesa del sindaco. Sono poi intervenuti i carabinieri, che stanno raccogliendo le testimonianze su quanto accaduto.

L’autore dell’aggressione, un 27enne, che reclamava un posto di lavoro, è stato rintracciato dai carabinieri anche grazie alle testimonianze di alcuni cittadini, che già avevano soccorso il primo cittadino del paese in provincia di Napoli durante l’aggressione. Si trova ora agli arresti per minaccia aggravata. Il sindaco non si è espresso sull’accaduto, limitandosi a ringraziare i cittadini intervenuti in sua difesa e le forze dell’ordine.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico