Campania

Alfano firma il carcere duro per il boss Mario Caterino

Maria CaterinoCASERTA. Il ministro della Giustizia, Angelino Alfano, ha disposto il regime del 41bis per Mario Caterino, 54 anni, arrestato, dopo sei anni di latitanza il 2 maggio scorso, a Casal di Principe.

Caterino, detto “Mario ‘a Botta”,è considerato esponente di spicco del gruppo camorristico che fa capo a Francesco Schiavone, detto “Sandokan”, anch’egli al regime del carcere duro. Era stato inserito tra icento latitanti più pericolosi di Italia nell’elenco del ministero dell’Interno.Caterino partirà dalla casa circondariale di Carinola alla volta di un carcere di massima sicurezza del nord Italia.

Articoli correlati

Casalesi, arrestato il latitante Mario Caterino di Redazione del 2/05/2011

Mario Caterino, ecco le dichiarazioni dei pentiti di Redazione del 2/05/2011

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico