Caiazzo - Castel Morrone - Piana di Monte Verna - Castel Campagnano - Ruviano

Castel Morrone, Riello: “Grazie ai cittadini diminuisce la Tarsu”

Pietro RielloCASTEL MORRONE. “Grazie alla diligenza dei cittadini morronesi siamo riusciti ad abbassare il costo della Tarsu”.

Cosi esordisce il primo cittadino Pietro Riello in vista del Consiglio Comunale che si terrà il 6 maggio, alle ore 11, presso la sala consiliare del palazzo di Piazza Bronzetti. Costo della Tarsu che, leggendo le tabelle allegate alla delibera di Consiglio Comunale che verrà posta in discussione durante il civico consesso, scenderà di circa 10 punti percentuali per le utenze domestiche, frutto questo della sinergia tra l’Ente di Piazza Bronzetti e la stessa cittadinanza morronese, la quale, raggiungendo nel 2009 e 2010 delle alte percentuali di raccolta differenziata, ha potuto beneficiare degli abbattimenti dei costi così come determinato dall’Ente Provincia.

“Un ulteriore successo per la compagine amministrativa di Pietro Riello che quindi si ripresenterà alle urne elettorali ed agli occhi dei cittadini forte di questo ulteriore traguardo raggiunto. – si legge in una nota della lista Rinascita Morronese – Una premialità di cui potranno beneficiare tutti i cittadini morronesi, che con la loro abnegazione hanno portato il piccolo centro tifatino tra i comuni più virtuosi dell’intera Regione Campania, basti solo pensare che il 60.83% di raccolta differenziata rappresenta la percentuale più alta nell’intera provincia di Caserta. Una premialità che zittisce tutte le chiacchiere sterili fatte nell’ultimo periodo dagli avversari di Pietro Riello il quale questa volta non può altro che ringraziare i suoi concittadini ed il presidente della Provincia Zinzi”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico