Aversa

“Sfida con il Cuore 2011”, presentazione allo stadio Bisceglia

 AVERSA. Si terrà mercoledì 11 maggio, alle ore 11, nella sala stampa dello stadio comunale “Bisceglia” di Aversa, la presentazione della “Sfida con il Cuore 2011”, partita di calcio tra attori e polizia di Stato.

Un evento organizzato da Paolo Zengara a favore dell’Aisa (Associazione italiana per la lotta alle sindromi atassiche), allo scopo di sensibilizzare l’opinione pubblica sull’Atassia, grave e poco conosciuta patologia neuro-genetica che solo in Italia colpisce più di 5mila persone senza distinzione di età, sesso ed etnia. Per l’occasione saranno presentate le squadre e verrà consegnata una targa alla moglie e al figlio dell’attore napoletano Guido Palliggiano, di recente scomparso, che per tre edizioni è stato coordinatore e capitano della squadra attori comici.

A fare gli onori di casa Alfredo Mariani e la madrina Anna Calemme. Interverranno due grandi ex calciatori del Napoli: Gaetano Musella e Vincenzo Montefusco, quest’ultimo allenatore della squadra della polizia, insieme a Floriana Secondi, vincitrice della terza edizione del Grande Fratello, Marilandia Maiello, patron del concorso nazionale “Punta di Diamante”, Peppe Migliaccio del duo “Migliaccio e Carrino”, il tenore Giuseppe Gambi, il patron dell’Aversa Normanna Giovanni Spezzaferri, l’assessore allo sport Romilda Balivo, il dirigente del commissariato di Aversa Luigi De Gaudio, l’ispettore Alfredo Vargas, il consigliere comunale Stefano Di Grazia, il presidente della sezione Aisa Campania Giuseppe Ruggiero.

Inoltre, i componenti della squadra attori, a cui si unirà il cantante neomelodico aversano Luca De Vivo, i presidenti delle scuole calcio Aversa Normanna e Casgc Aversa, i coordinatori delle scuole di danza Lea Dance e Flash Dance, il gruppo di canto popolare “Ammescafrancesca”, il responsabile della sicurezza per gli attori della “Security Grizzly Napoli”, i gruppi di Protezione Civile, della Croce Rossa, i ragazzi della “Barca di Carta” di Napoli e tanti altri.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico