Aversa

Serpente in via Roma catturato dalle guardie Lida

Saverio Mazzarella col serpente catturatoAVERSA. I carabinieri di Aversa, con il supporto del nucleo di guardie zoofile della Lida, coordinate da Saverio Mazzarella, e delle guardie faunistiche, coordinate da Euripide Maiorano, hanno catturato in pieno centro ad Aversa, in via Roma, un grosso serpente nero.

L’allarme è scattato intorno alle ore 16 di giovedì pomeriggio. L’animale, della specie “biacco”, di circa un metro e mezzo di lunghezza, è deceduto durante il trasporto all’ospedale veterinario, a causa delle ferite provocate dai veicoli in transito lungo la strada. Sono in corso indagini per verificare la provenienza del serpente, forse evaso dal terrario di qualcuno che lo deteneva abusivamente.

Proprio in materia di detenzione abusiva di specie animali selvatiche, le guardie Lida stanno intensificando i controlli, anche in vista delle prossime vacanze estive, allo scopo di evitare l’abbandono della fauna esotica per le campagne, in strada e in altri luoghi pubblici.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico