Aversa

Liotto: “Ora una Fondazione Veronica De Laurentiis”

Donato Liotto e De Chiara premiano la De LaurentiisAVERSA. Un evento, quello svoltosi all’Itc “Gallo” il 14 maggio scorso, che rimarrà senz’altro nella memoria di tutti i giovani e non solo.

Oltre 500 persone presenti per la scrittrice-attrice Veronica De Laurentiis, figlia del grande Dino De Laurentiis e di Silvana Mangano, tornata ad Aversa per la kermesse “Una Mano Tesa..Aversa città della solidarietà” promossa dalla “New Dreams” di Donato Liotto. L’istituto aversano, diretto dal preside Gennaro Cristiano, gremito in ogni ordine di posti da allievi, docenti e personale Ata, e da tante persone, ha accolto la De Laurentiis con un fragoroso applauso. Le allieve dell’Istituto “Mattei” hanno impreziosito l’evento con la loro presenza e professionalità. Una mattinata ricchissima di contenuti, emozioni e tante riflessioni su di un argomento, quello della violenza alle donne, che ha visto un dibattito e un confronto tra la De Laurentiis e gli allievi dell’Itc ‘Gallo’.

Subito dopo si sono esibiti i giovanissimi attori di cabaret, “I Malincomici”, con sketch esilaranti tratti dalle loro esibizioni nel programma “Made in Sud”, in onda su Sky – canale Comedy Central. Momenti di grande danza con l’Accademia Normanna che ha visto l’esibizione della ballerina Marica Della Corte, sulle note di un brano tratto dallo spettacolo “Womanamente”, ideato e coreografato da Dino Carano. La manifestazione è iniziata con l’inno della New Dreams “Vuless Immaginà” scritto da Liotto, in una versione “remix”. Nunzia Fioretti, collaboratrice della New Dreams, giovane psicologa, ha affiancato Liotto nella conduzione dell’evento, mentre le foto ufficiali della kermesse sono state affidate alla giovanissima Laura D’Auria, anch’essa componente dello staff. Valentina Liotto ha assistito la signora De Laurentiis in questi due giorni in cui è stata ospite nella città normanna.

Il patron di “Una Mano Tesa” ha commentato: “Vedere la partecipazione di tanti giovani, l’interesse mostrato da loro nei confronti di Veronica e di quello che lei rappresenta è stata una cosa davvero rilevante. Le domande degli allievi erano di alti contenuti, la stessa Veronica ad ogni domanda ha risposto in modo esaustivo. Bellissimo, dopo l’evento, quando tanti giovani si sono intrattenuti con Veronica e hanno avuto con lei un lungo dialogo e confronto. Questo era il nostro intento, coinvolgerli e renderli partecipi”.

clicca per

ingrandire

“Ora – aggiunge Liotto – il prossimo impegno, e speriamo di riuscirci, sarà quello di iniziare a lavorare con il Consiglio di amministrazione dell’Ente Moretti (ente benefico di Aversa, ndr) e con tutte le parti interessate affinché si possa realizzare una sede della “Fondazione Veronica De Laurentiis” qui ad Aversa, e ospitarla proprio nell’Ente Moretti, affinché Veronica contribuisca a dargli maggiore visibilità”.

“Un ringraziamento speciale – aggiunge ancora il presidente della New Dreams – lo faccio ai componenti del Comitato studentesco dell’Itc ‘Gallo’, Domenico Polverino, Giuseppe Molitierno, Arcangelo Fattore e Vita Bianco; una collaborazione, la loro, davvero preziosissima, sono dei ragazzi meravigliosi. Presto saranno premiati dalla New Dreams con un “attestato al merito”, poiché rappresentano un concreto esempio per i tanti che vogliono intraprendere il loro impegno sociale, e non solo, all’interno di questa scuola. Ringraziamenti doverosi anche al preside Gennaro Cristiano e all’intero Istituto. Ringrazio anche il vicesindaco e assessore alla cultura del comune di Aversa, Nicola De Chiara, intervento, il suo, apprezzato da tutti, in rappresentanza del sindaco e nostro presidente onorario Domenico Ciaramella, assente per i motivi di salute. De Laurentiis, informata da me, delle condizioni del primo cittadino, gli ha inviato gli auguri di una pronta guarigione. Non nascondo che mi sarebbe piaciuto vedere la partecipazione di qualche donna che fa parte dell’amministrazione comunale, ma probabilmente avevano impegni più importanti. Altri ringraziamenti li voglio fare agli sponsor ‘tecnici’ ‘Gastrò’ e ‘Moccia addobbi fluoreali’”.

Prossimo appuntamento con “Una Mano Tesa” il 25 maggio, al Teatro Cimarosa, con “l’Avaro di Molière”, per una serata dedicata alle vittime dalla strada. Tutte le info su: www.associazionenewdreams.it

Veronica De Laurentiis ad Aversa – VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico