Aversa

Gruppo della Libertà: “Fiducia preventiva nel sindaco”

Nicla VirgilioAVERSA. I componenti del Gruppo della Libertà di Aversa si sono riuniti con il segretario politico Nicola De Chiara ed hanno deciso di revocare l’autosospensione dei consiglieri comunali …

… e dello stesso vicesindaco e assessore alla Cultura dalle attività politiche e amministrative per dimostrare “fiducia preventiva al sindaco Ciaramella che, convocando l’interpartitico in tempi brevi, nonostante le sue non perfette condizioni di salute, ha dimostrato di volere un chiarimento immediato franco e leale con i partiti che compongono la coalizione che lo sostiene”.

“Dal nostro gruppo il sindaco avrà sempre un comportamento leale, improntato alla collaborazione e al massimo confronto”, ha dichiarato il capogruppo Nicla Virgilio (nella foto). Gli hanno fatto eco i consiglieri comunali Giovanni Tirozzi e Stefano Di Grazia.

“Il sindaco ha la nostra massima fiducia – sottolinea De Chiara – Siamo consapevoli che questa fine consiliatura non si preannuncia per niente facile per il nostro Sindaco, ma siamo anche consci che il primo cittadino ha tutti gli strumenti per portare in porto la sua esperienza amministrativa in modo più che onorevole. Consapevoli, inoltre, che, Ciaramella, anche dopo la sua esperienza da sindaco, rimarrà una grande risorsa per la politica aversana sia per il consenso che la sua persona raccoglie nel nostro territorio, ma soprattutto per il contributo di idee e di esperienza che può mettere al servizio della città e delle classi dirigenti che verranno”.

Per la cronaca, il chiarimento ci sarà lunedì pomeriggio con diversi rapporti da ricucire. Si va da quello tra Amoroso e il resto del Popolo della Libertà all’aspra polemica tra De Chiara e l’assessore pidiellino Alfonso Oliva. Più importante, invece, il chiarimento richiesto da Paolo Santulli e dal Gruppo Unico delle Autonomie che l’ex parlamentare rappresenta. In particolare, Santulli e soci chiedono di capire se questa maggioranza è in grado di realizzare quanto contenuto nel crono programma concordato tra il primo cittadino e lo stesso Santulli. Un accordo che, come si ricorderà, ha portato in giunta Giuseppe Mattiello quale assessore all’urbanistica, in rappresentanza degli autonomisti.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico