Aversa

Enzo Avitabile al concerto per i 50 anni di Piero Viti

Piero VitiAVERSA. L’abbraccio tra il vicesindaco De Chiara e il musicista Piero Viti, sul palco, è stata la simbolica giusta conclusione di uno straordinario avvenimento tenutosi ad Aversa, presso la sala teatro dell’ex Macello, la serata del 2 maggio.

De Chiara, a nome del sindaco Ciaramella, ha ringraziato Viti per le tante esibizioni e manifestazioni organizzate per la sua Città. Musica meravigliosa e tanti amici arrivati da tante parti per festeggiare appunto il chitarrista aversano che compiva i suoi 50 anni.

Un concerto ‘Piero Viti and Friends’ aperto da Donato Liotto, presidente della “New Dreams”, che ha dedicato a Viti una poesia sulla chitarra, lo strumento che ha segnato la sua vita artistica, e che è proseguito con straordinarie esibizioni. Vincenzo Failla ha aperto presentando il duo di chitarra Paolo Lambiase e Piero Viti, che collaborano insieme dal 1982. È stata poi la volta del duo Del Monaco-Grande, contralto e chitarra, che hanno interpretato alcuni straordinari brani della canzone classica napoletana. Viti è risalito sul palco per esibirsi con il flautista Salvatore Lombardi, un duo che va avanti con successo da tanti anni. E poi la sorpresa.

Un arrangiamento originale di ‘Tanti auguri’ curato da Enzo Amato e suonato sul palco da diversi artisti. Ad intervenire alla festa di Viti è stato anche Enzo Avitabile. “Sono felice – ha detto Avitabile – di essere di nuovo ad Aversa, in una terra che da sempre amo e sono felice quando riesco a ritornare tra di voi”. Poi l’esibizione di Marcello Vento e quella di Gennj Sorrenti. Una festa che si è poi spostata nelle sale di un noto ristorante aversano. Una festa che il Comune di Aversa e l’Assessorato alla Cultura hanno voluto riservare ad un musicista aversano che è stato sempre fiero ed orgoglioso della sua terra.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico