Aversa

Acquistano biglietti con carte clonate: Polfer arresta due nigeriani

 AVERSA. Gli agenti della polizia ferroviaria di Aversa, nel pomeriggio di lunedì, hanno arrestato due uominidi nazionalità nigeriana, A.A.J., 34 anni, e S.M., di 27, mentre si trovava nella sala d’attesa dello scalo normanno.

I due africani, tramite carte di credito clonate, stavano acquistando biglietti ferroviari per il treno “Frecciarossa” Napoli-Milano. Inoltre, avevano addosso quattro biglietti acquistati sempre con le stesse carte magnetiche. Dagli accertamenti emergeva anche che S.M. era latitante da circa due anni, con a carico un’ordinanza di custodia cautelare in carcere. Entrambi venivano rinchiusi nel carcere di Santa Maria Capua Vetere, in attesa di giudizio. Decisamente un duro colpo inferto alla criminalità nigeriana, che testimonia il potenziamento dei servizi di vigilanza e controllo sul territorio.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Parete, scontro tra auto in Via Amendola: due feriti. M5S interroga il sindaco su sicurezza stradale - https://t.co/SJdyYr3p4J

Gricignano, due africane tentano di "beffare" altri utenti alle Poste: scoperte, gridano al "razzismo" - https://t.co/YdOXwKsTpe

Viaggia senza biglietto e prende a pugni in faccia il capotreno: senegalese arrestato nel Casertano - https://t.co/LZ1ZQriibr

Teverola, "Festa di Sant'Antuono" tra fede e folclore - https://t.co/71qZqD8cYX

Condividi con un amico