Aversa

Acquistano biglietti con carte clonate: Polfer arresta due nigeriani

 AVERSA. Gli agenti della polizia ferroviaria di Aversa, nel pomeriggio di lunedì, hanno arrestato due uominidi nazionalità nigeriana, A.A.J., 34 anni, e S.M., di 27, mentre si trovava nella sala d’attesa dello scalo normanno.

I due africani, tramite carte di credito clonate, stavano acquistando biglietti ferroviari per il treno “Frecciarossa” Napoli-Milano. Inoltre, avevano addosso quattro biglietti acquistati sempre con le stesse carte magnetiche. Dagli accertamenti emergeva anche che S.M. era latitante da circa due anni, con a carico un’ordinanza di custodia cautelare in carcere. Entrambi venivano rinchiusi nel carcere di Santa Maria Capua Vetere, in attesa di giudizio. Decisamente un duro colpo inferto alla criminalità nigeriana, che testimonia il potenziamento dei servizi di vigilanza e controllo sul territorio.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Ospedale Aversa, la dirigente Maffeo: “In un anno e tre mesi è stato fatto un lavoro enorme” https://t.co/lfeEOZwxuh

Aversa, bufera sul bando Puc: insorge associazione nazionale urbanisti https://t.co/xsU4TiX6LY

Aversa, investita e uccisa. Il parroco al pirata della strada: “Costituisciti” https://t.co/9dpxKRSYBM

Aversa, edificio a rischio: sindaco indagato. De Cristofaro: “Sono tranquillo, già mi ero attivato per risolvere” https://t.co/CBCMs8N6sY

Condividi con un amico