Aversa

A Palmieri delega al “Più Europa”, Tozzi e Menditto in attesa

Fiore Palmieri AVERSA. Passano ad esaminare i lavori pubblici da realizzare e le deleghe da assegnare ai consiglieri comunali i rappresentanti delle forze politiche cittadine che mercoledì sera si sono incontrati in prosieguo del precedente incontro interpartitico …

… che aveva visto anche la presenza del sindaco Ciaramella, necessaria per riportare la pace dopo le note polemiche. Assenti i rappresentanti del Gruppo della Libertà “per motivi assolutamente non politici, ma di natura privata” afferma il vicesindaco Nicola De Chiara, intorno al tavolo si sono visti: Paolo Santulli per il Gruppo Unico delle Autonomie, Nicola Palmieri per i Popolari Normanni, Adolfo Giglio per l’Udeur, Nicola Golia e Tonino De Michele per il Popolo della Libertà e Luigi Menditto per l’Udc. In prima battuta, i presenti hanno esaminato le opere pubbliche che potrebbero vedere una realizzazione concreta (o, almeno l’inizio dei lavori effettivi) entro la fine di questa consiliatura e sono venuti fuori: la pista di atletica leggera, la piscina pubblica in zona via Modigliani, il Parco Pozzi con i relativi lavori di ristrutturazione, il Parco di via Atellana, la cui apertura è rinviata da anni, la pista di atletica leggera.

Successivamente, si è passati ad esaminare l possibilità di delegare a consiglieri comunali una serie di settori, soprattutto dopo che si è deciso che la composizione della giunta non muterà fino alla scadenza di questo secondo mandato del sindaco Ciaramella, ossia fino alla primavera del 2012, quando ci saranno le elezioni comunali. Al momento l’unica delega che appare certa è quella alle attività complesse, Più Europa e Mercato Ortofrutticolo a Fiore Palmieri dei Popolari Normanni. In ballottaggio, invece, il patrimonio ad un esponente del Gruppo Unico delle Autonomie, il contenzioso a Mario Tozzi del Popolo della Libertà e i rapporti con gli enti a Luigi Menditto dell’Udc. Confermate, ovviamente, tutte le precedenti deleghe.

Il calendario dei lavori prevede per lunedì prossimo, 23 maggio, una riunione unitaria del gruppo consiliare e degli assessori del Popolo della Libertà e, in settimana, un interpartitico entrambi sulle deleghe che dovrebbero essere assegnate. Sul piano amministrativo, invece, prevista per oggi la riunione della commissione consiliare bilancio in vista della seduta del consiglio comunale del 26 maggio prossimo, quando, tra i punti all’ordine del giorno, saranno in discussione i famigerati debiti fuori bilancio.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico