Villa Literno

Ucciero presenta la sua lista: “Uniti e compatti”

Nicola UccieroVILLA LITERNO. Esperienza, freschezza, competenza e grande senso civico al servizio della collettività. Sono questi gli ingredienti della lista “Amici di Villa Literno”, guidata dal candidato sindaco Nicola Ucciero.

Giovane e preparato, Ucciero ha già ricoperto importanti incarichi politici e istituzionali (segretario provinciale e regionale dei giovani Ds, e assessore alla Provincia di Caserta). Insomma, l’aspirante primo cittadino ha tutte le carte in regola per amministrare al meglio il Comune liternese. E può contare su una squadra composta da molti assessori e consiglieri comunali uscenti. Dalla sua ha, inoltre, un asso nella manica: l’onorevole Enrico Fabozzi.

L’ex sindaco e attuale consigliere regionale ha deciso di scendere in campo, indossando umilmente la casacca del candidato al consiglio, per dare il contributo determinante alla vittoria dello schieramento capitanato da Ucciero. Una scelta perfettamente in linea con il suo modo onesto e trasparente di intendere la politica e l’attività amministrativa, come dimostrano i due mandati di sindaco e l’impegno istituzionale alla Regione. La squadra di Ucciero, quindi, si presenta in grande forma alla competizione elettorale con l’obiettivo di vincere per proseguire il cammino politico-amministrativo avviato negli ultimi anni da Fabozzi, che ha portato al conseguimento di importanti risultati.

“E’ una lista bene assortita, – commenta il candidato sindaco Nicola Ucciero – abbiamo puntato su persone esperte, oneste e competenti, perché non vogliamo solo vincere, ma governare con un’amministrazione coesa e in grado di risolvere i problemi dei cittadini. La presenza nella lista di Enrico Fabozzi – aggiunge Ucciero – rappresenta per tutti noi motivo di orgoglio e garanzia di serietà e capacità per gli elettori liternesi”. Il portacolori di “Amici di Villa Literno” ribadisce le priorità programmatiche del suo raggruppamento: “La crescita economia – afferma Ucciero – passa attraverso il polo nautico, il porto turistico e il rilancio dell’agricoltura, ma soprattutto puntando su un razionale sviluppo del territorio con l’attuazione del Puc”.

Enrico Fabozzi

Francesco Basile

Nicola Caiazzo Tammaro Cecoro

Enrico Fabozzi

Francesco Basile

Nicola Caiazzo

Tammaro Cecoro

Antonio Ciliento

Francesco Della Corte

Tammaro Della Corte

Francesco Diana

Antonio Ciliento

Francesco Della Corte

Tammaro Della Corte

Francesco Diana

Antonio Ferullo

Michele Garofano

Umberto Pagano

Augusto Pedana

Antonio Ferullo

Michele Garofano

Umberto Pagano

Augusto Pedana

Franco Spierto

Natascia Tamburrino

 Giuseppe Ucciero

Franco Spierto

Natascia Tamburrino

Giuseppe Ucciero

Vincenzo Ucciero

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico