Villa Literno

Ucciero: “No ad ammucchiate elettorali”

Nicola UccieroVILLA LITERNO. “Le ammucchiate elettorali mirano esclusivamente al mantenimento di rendite di posizione e trascurano del tutto i problemi dei cittadini”.

Va all’attacco Nicola Ucciero, candidato sindaco della lista “Amici di Villa Literno”. L’aspirante primo cittadino accende i riflettori sulle contraddizioni politico-amministrative del raggruppamento avversario. “Il loro obiettivo – esclama Nicola Ucciero – è sotto gli occhi di tutti: vincere a tutti costi, senza pensare minimamente a dare risposte valide alle istanze della nostra comunità. E’ evidente che mettere assieme persone che la pensano in modo molto diverso tra loro – aggiunge Ucciero – non potrà garantire ai cittadini un’amministrazione stabile e coesa. Il risultato? I litigi e le contrapposizioni interne prenderanno il sopravvento a discapito della cittadinanza”. Il candidato sindaco di “Amici di Villa Literno” indica il percorso giusto da seguire per mantenere gli impegni assunti in campagna elettorale: “Serve una coalizione compatta, nata dalla condivisione di un progetto serio e credibile per proseguire sulla strada dello sviluppo economico, sociale e culturale del territorio.

La lista “Amici di Villa Literno – argomenta Nicola Ucciero – si basa proprio su questi presupposti. A differenza di altri, che si sono ammucchiati con l’unico scopo di “comandare”, il nostro raggruppamento è frutto di un’idea condivisa di come deve essere Villa Literno del futuro. Siamo animati dalla voglia di stare tra i cittadini e con i cittadini, accogliendo le loro proposte e dando risposte vere ai loro problemi”. Una delle priorità programmatiche del candidato sindaco di “Amici di Villa Literno” è la realizzazione del polo nautico: “Nel settore nautico – spiega Ucciero – Villa Literno deve diventare il porto della Campania. Lo sviluppo del territorio passa attraverso il raggiungimento di questo importante obiettivo. E noi abbiamo idee, competenze e professionalità per attuare questo progetto, che rappresenta uno dei capisaldi del nostro programma amministrativo”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico