Teverola

Rapina da “Boccagna”, rapinatore fa irruzione e porta via contanti

 TEVEROLA. Rapina al supermercato di detersivi “Boccagna” di Teverola, situato lungo via Roma, al confine con Aversa.

Intorno alle 12.30 due uomini sono giunti a bordo di una Toyota Yaris Grigia. Uno è rimasto nella vettura, l’altro ha fatto irruzione all’interno del negozio, molto affollato in quel momento. Pistola in pugno e col volto coperto da passamontagna ha minacciato gli impiegati e si è impossessato dei contanti, ancora da quantificare, comunque poche centinaia di euro, dentro i registratori di cassa. Poi, insieme al complice, si è dato alla fuga, facendo perdere le proprie tracce.

Sembra, però, che il rapinatore abbia commesso un errore che potrebbe risultargli madornale: incurante del fatto che il negozio fosse coperto da videosorveglianza anche all’esterno, ha indossato il passamontagna solo poco prima di entrare all’interno. Le videocamere, quindi, avrebbero ripreso il suo volto. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della locale stazione e gli agenti del commissariato di polizia di Aversa, che hanno già visionato i filmati e raccolto testimonianze utili alle indagini.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico