Santa Maria C. V. - San Tammaro

Fallimento Nigepa, sequestrati immobili

 SANTA MARIA CV. Tre immobili sono stati sequestrati dal comando provinciale della guardia di finanza di Napoli nell’ambito delle indagini sul fallimento della società di costruzioni ”Nigepa srl”.

Il provvedimento di confisca è stato emesso dal gip del Tribunale di Napoli, su richiesta della Procura della Repubblica partenopea, e riguarda immobili che si trovano in via Cappabianca, a Santa Maria Capua Vetere, e al corso Vittorio Emanuele, e in via Circumvallazione a Casaluce.

Nel corso della procedura fallimentare della Nigepa è stato accertato un passivo di 388.780,34 euro a fronte di un attivo, pressoché inesistente. Le indagini delle fiamme gialle hanno consentito di accertare, in sostanza, che prima del fallimento, quando la Nigepa era già insolvente, i gestori dell’azienda avevano indirizzato veicoli e immobili intestati alla societa’ ad altre persone e societa’ (Naike srl e Nico Appalti srl) riconducibili allo stesso gruppo familiare responsabile della bancarotta fraudolenta della Nigepa srl.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico