San Marcellino

Permessi a costruire, Colombiano prepara denuncia

 SAN MARCELLINO. Il candidato sindaco della lista “Ancora”, Anacleto Colombiano, si è fatto portavoce di un problema estremamente importante che si sta verificando negli ultimi mesi presso il comune di San Marcellino.

L’ingegner Pitocchi è stato nominato, dal comune di San Marcellino, responsabile del settore urbanistica privata nel mese di marzo 2011, con un contratto part time e a tempo determinato con scadenza nel mese di maggio 2011. “Non si comprende come mai sia stato nominato un soggetto esterno – precisa Colombiano – e non si capisce neanche come siano state mortificate le figure professionali interne presenti nell’organico di ruolo con una decennale esperienza al comune stesso e come mai questo sia avvenuto a due mesi dalle elezioni”.

“Ma quello che sorprende maggiormente – spiega il candidato sindaco dell’Ancora – è che il contratto prevede la presenza di quattro ore settimanali, le quali sono state sottratte alle 18 dell’altro dirigente esterno, ossia l’ingegner Fiorillo che si occupa dei lavori pubblici. Quindi, è davvero difficile trovare l’ingegner Pitocchi presso la sede del comune, anche perché nessuno conosce gli orari di presenza dello stesso, né sono indicati in alcun luogo orari e giorni di ricevimento, premesso che i dipendenti comunali sono obbligati a formalizzare la propria presenza sul luogo di lavoro attraverso il cosiddetto marcatempo”. “Ancora più sorprendente – puntualizza Colombiano – è il numero di permessi a costruire rilasciati in questo ultimo periodo dal’ingegner Pitocchi e quanti altri sono ancora giacenti nelle stanze del settore urbanistica”.

“Sto predisponendo apposita denunzia alle autorità competenti – conclude Colombiano – affinché si faccia luce sul fatto che, nonostante negli ultimi due mesi nessuno abbia visto per le stanze del comune l’ingegner Pitocchi, sono state rilasciate decine di concessioni a firma dello stesso, su quale criterio è stato utilizzato per il rilascio delle concessioni e chi le ha istruite. Nessuno vuole entrare nel merito delle stesse, ma almeno vogliamo garantire parità di trattamento a tutti i cittadini di San Marcellino che hanno bisogno di consulenza e di chiarificazioni dal responsabile del settore urbanistica privata”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico