San Marcellino

Caso di omonimia: a rischio la candidatura di Bamundo

Michele BamundoSAN MARCELLINO. E’ a rischio la candidatura di Michele Bamundo, candidato consigliere della lista “Uniti per San Marcellino”, capeggiata dall’attuale primo cittadino e candidato sindaco Pasquale Carbone.

A dare la conferma della notizia è il presidente del consiglio comunale Sergio Conte, il quale ha spiegato: “C’è stato un problema di omonimia che ha causato questo dispiacere. Purtroppo la data di nascita non corrisponde con quella del maresciallo Bamundo, il quale, quando ha firmato per la candidatura, è andato in buona fede e non ha controllato. Giovedì 28 aprile abbiamo un incontro in prefettura, a Napoli, per cercare di risolvere il malcontento”. “Si spera che tutto finisca nel migliore dei modi – conclude Conte – anche perché, essendo in piena campagna elettorale, rimarremmo molto male se Bamundo non riuscisse a restare nella nostra formazione visto che è una persona valida e competente”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico