San Marcellino

Cacciapuoti: “Da Colombiano mancava solo Pippo Baudo”

Giovanni CacciapuotiSAN MARCELLINO. “Erano presenti veramente tutti, ma l’unica persona che mancava per dar vita ad una vera e propria manifestazione teatrale era Pippo Baudo”.

Queste le parole di Giovanni Cacciapuoti, candidato sindaco della lista “La Rosa”, all’apertura del comizio che si è tenuto giovedì 28 aprile, in Piazza Municipio, e che si riferivano alla presentazione dei candidati della lista “L’Ancora”, capeggiata da Anacleto Colombiano, svoltasi mercoledì 27 aprile.

Il comizio de “La Rosa” ha visto l’intervento di diversi candidati consiglieri, come Pasquale Dongiacomo, Pirozzi e Francesco D’Angiolella. Importante è stata anche la presenza del coordinatore della coalizione, il dottor Arduino Ferrara, il quale, in quell’occasione, ha precisato: “Non se ne può più in questo paese, siamo tutti stanchi del fatto che non vengono espressi dei voti di opinione, bensì molti sono abituati a comprare i voti: siamo diventati degli schiavi, bisogna reagire alla politica clientelare e fare in modo che a San Marcellino venga fatta una rivoluzione in senso politico”.

Cacciapuoti ha aggiunto: “Sono contento della massiccia partecipazione di questa sera e mi fa piacere notare che i cittadini di San Marcellino stanno capendo che devono fare attenzione, perché dopo la prima truffa, cioè quella delle elezioni amministrative del 2006 con Pasquale Carbone, se ne sta preparando un’altra, oggi, con Anacleto Colombiano, il quale in passato non ha mai fatto il suo dovere, ma solo spudoratamente i suoi interessi. Sono solo bravi a fare in modo di influenzare l’opinione pubblica, ma siamo orgogliosi del fatto che la gente si sta avvicinando e questo ci rallegra e ci rasserena”.

Intanto, a breve, sarà distribuito per il paese, con circa 9 mila copie, il programma politico de “La Rosa”, mentre Cacciapuoti invita ancora una volta la cittadinanza a continuare ad essere presente in numerosa al prossimo comizio che si terrà domenica 1 maggio, alle ore 10.30, al rione Campo Mauro, in via Verdi, nella piazzetta antistante il bar centrale.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico