Orta di Atella

Rifiuti all’entrata della scuola media: protesta dei Giovani Pd

 ORTA DI ATELLA. “Già posizionare i cassonetti all’entrata di una scuola elementare è assurdo, se poi restano stracolmi di rifiuti è ancora peggio”.

Si parla della scuola media “Stanzione” di Orta di Atella. Da tempo un cordone di rifiuti impedisce ai piccoli studenti di entrare ed uscire liberamente dai cancelli della loro scuola. I rifiuti ingombrano la strada ostruendo per metà l’apertura dei cancelli laterali, dai quali escono i bambini ed aspettano i loro genitori.

“Abbiamo chiesto più volte al sindaco di spostarli ma purtroppo quei cassonetti non servono solo al plesso scolastico ma anche alle abitazioni circostanti”, afferma Luigi Massaro, rappresentante dei Giovani Pd di Orta,che sottolinea: “In più occasioni, abbiamo chiesto, giunti a situazioni limite, di procedere con la raccolta dei rifiuti per evitare danni ai ragazzi che negli spazi immediatamente antistanti i cassonetti giocano. In quelle occasioni, l’amministrazione non ha fatto altro che far finta di niente, in generale e non solo in riferimento alle scuole, per quanto nei pressi dei plessi scolastici non dovrebbero, per legge, essere posti cassonetti”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico