Orta di Atella

“Giulia Sala”, proiezione il 1 maggio a “PulciNellaMente”

“Giulia Sala”ORTA DI ATELLA. Non conosce soste il programma della tredicesima edizione della Rassegna Nazionale di Teatro Scuola PulciNellaMente.

Anche domenica primo maggio, infatti, ci sarà un appuntamento che richiamerà l’attenzione del grande pubblico. Alle 20:30 al Lendi ci sarà, infatti, la proiezione del film “Giulia Sala” diretto da Concetta De Cristofaro e Michele Cinquegrana.

Dopo il successo riscosso in occasione della proiezione in anteprima dello scorso mese di marzo, gli spettatori di PulciNellaMente potranno vedere questo lavoro che tanti consensi di critica e pubblico sta ottenendo. Il film, tratto da un’opera del drammaturgo napoletano Roberto Russo, è ambientato nei territori di “Castello di Orta” all’epoca della Repubblica Napoletana del 1799. L’area atellana visse intensamente l’avventura repubblicana essendo dislocata tra la fortezza di Capua e Napoli, dove si concentrarono le forze borboniche prima, e quelle dei francesi e dei patrioti dopo. Gli autori saranno presenti in sala e al termine della proiezione si confronteranno con gli spettatori.

“Un lungo lavoro di ricerca – spiegano Concetta De Cristofaro e Michele Cinquegrana – è stato svolto per adattare l’opera dello scrittore alle vicende che investirono l’area atellana in quel periodo, ambendo, anche attraverso la scelta delle location, a valorizzare il territorio, promuovendone così la realtà storica sociale, le tradizioni e la cultura”.

Le esibizioni delle scuole in gara, invece, riprenderanno lunedì mattina con ben quattro spettacoli. “Sin dalle primissime performances degli alunni – dichiarano all’unisono i componenti della direzione artistico-organizzativa, Elpidio Iorio, Carmela Barbato e Antonio Iavazzo abbiamo constatato l’eccellenza dell’offerta in gara in questa tredicesima edizione. La cosa che maggiormente ci colpisce è che si è davvero radicato il messaggio del Teatro Educativo. A differenza di quanto accadeva nei primi anni ormai le scuole, i formatori, i docenti e gli alunni hanno fatto loro il concetto che vede nel teatro risvolto ai ragazzi in età scolare un messaggio differente e, per svariati aspetti, molto più alto rispetto a quello canonico. Siamo ben felici di aver in minima parte contribuito, con PulciNellaMente, ad ottenere questo risultato e soprattutto siamo contenti che la nostra kermesse sia considerata davvero un luogo di vero confronto e di crescita reale”.

“Giulia Sala” – trailer

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico