Orta di Atella

Chiesa “notturna” ad Orta di Atella

 ORTA DI ATELLA. Una chiesa, quella di San Salvatore da Horta dei frati francescani,aperta fino a mezzanotte ad Orta di Atella. Ne dà notizia Il Mattino.

Tutti i venerdì fino a giugno, pausa estiva, e possibile proroga a settembre, la chiesa resterà aperta in orario happy hour, sette del pomeriggio, fino a tarda sera: la mezzanotte di fiabesca memoria. “Wake up dead man” il nome dell’originale iniziativa con sottotitolo e traduzione: “Svegliati uomo morto e vieni a prendere coraggio, luce e ristoro qui in chiesa”.

Ogni venerdì notte la chiesa apre le porte al pubblico dalle 19 alle 24, chiunque abbia voglia, necessità o anche curiosità, può entrare e trovare ospitalità. “L’idea – spiega padre Gerardo Ciufo – è proprio quella di invitare la gente e in particolar modo i ragazzi a ritrovare la fede, la quiete, la voglia di ricominciare o semplicemente un momento di pace. Una opportunità per fermarsi – continua il frate – un modo per riconciliarsi con se stessi e godere del silenzio e della solitudine; forse anche una piccola provocazione, una sfida vera e propria visto che di solito durante le notti del weekend non sono certo le chiese i luoghi presi d’assalto dai giovani. Eppure noi avevamo voglia di osare e di provare a fare quello che gli altri non fanno. Oggi i giovani sono così omologati, così poco originali ma così tanto disorientati”.

Foto dal gruppo Facebook “Santuario San Salvatore da Horta”

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico