Mondragone - Carinola - Falciano del Massico

Contributo fitti 2007-2008, Rizzieri: “I fondi non sono ancora arrivati”

Alessandro Rizzieri MONDRAGONE. Con delibera di Giunta Comunale numero 130 del 9 novembre 2010 l’Amministrazione Comunale approvava le graduatorie definitive inerenti i Contributi Fitti anni 2007 e 2008.

In particolare per l’anno 2007 si registravano 262 beneficiari per un importo complessivo di 218.511,78 euro e per l’anno 2008 250 beneficiari per un importo di 217.695,18. Pur avendo inviato tempestivamente le graduatorie al competente settore della Regione Campania nello stesso mese di novembre 2010, ad oggi le somme assegnate al Comune di Mondragone non sono ancora state trasferite, atteso che il gestionale della Regione stessa è stato approvato solo pochi giorni fa.

“Sulla vicenda dei contributi fitti anni 2007 e 2008 – commenta l’assessore alle politiche sociali Alessandro Rizzieri – voglio chiarire il reale stato delle cose. Il Comune di Mondragone ha adempiuto ai propri compiti amministrativi, procedendo al contempo ad una accurata e preventiva verifica di tutti gli aventi diritto beneficiari del contributo. La Regione Campania, attesi i noti problemi di bilancio, ha approvato il gestionale 2011, indispensabile per procedere alla liquidazione delle somme dovute, solo nei giorni scorsi. Stiamo monitorando tutti i diversi passaggi per assicurarci che tra i primi pagamenti della Regione Campania vi possa essere proprio quello inerente la quota dei contributi fitti. Circolano, purtroppo, voci inerenti notizie non fondate, ovvero che la Regione Campania ha provveduto già al trasferimento delle quote di competenza del nostro Comune. Sarei ben lieto di confermare tali voci, ma sono del tutto destituite di fondamento. Non appena avremo il trasferimento dei fondi, sarà data immediata comunicazione alla cittadinanza e predisposto un calendario per l’immediata liquidazione delle somme dovute. Rimaniamo in attesa, quindi, di notizie certe dalla Regione Campania, dato che rispetto a questa vicenda specifica sono scattate, naturalmente, forme di collaborazione interistituzionale proficue che apprezzo e mi auguro possano essere mutuate per quelle problematiche che interessano contestualmente più livelli di governo”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico