Gricignano

Strada piena di buche nella zona industriale: rischio incidenti

 GRICIGNANO. Non sono buche ma veri e propri “crateri” quelli che si sono aperti lungo la strada provinciale che attraversa la zona industriale di Gricignano, nei pressi della stazione ferroviaria.

Puntualmente, a seguito dei periodi di maltempo, il manto d’asfalto si deteriora al punto da creare buche di enormi dimensioni in cui incappano gli automobilisti, rimettendoci non solo le gomme ma, spesso, anche delle parti meccaniche delle vetture. Tra l’altro, aumenta considerevolmente il rischio di tamponamenti, anche frontali, poiché gli stessi automobilisti, per schivare le buche, invadono la corsia di marcia opposta. La situazione peggiora nelle ore notturne quando la strada, vista l’assenza di illuminazione e segnaletica, si rende assai pericolosa.

Spesso si effettuano interventi di “rattoppo” con quanche secchio di nuovo asfalto, ma non è una soluzione definitiva, dal momento basta un po’ di pioggia perché il problema si ripresenti. E’ necessario, pertanto, un intervento radicale di riasfalto, con realizzazione di segnaletica orizzontale e verticale, soprattutto per indicare i due famigerati tornanti che negli anni hanno provocato diversi incidenti, alcuni anche gravi.

Sotto il video-servizio:

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico