Castel Volturno - Cancello ed Arnone

Restauro del Castello, un passo in avanti per la realizzazione

Il CastelloCASTEL VOLTURNO. La giunta comunale di Castel Volturno, mediante la deliberazione numero 43 adottata nella seduta del 7 aprile scorso e pubblicata il successivo 11 aprile, …

… ha approvato la proposta tecnica del funzionario responsabile inerente l’intervento di “recupero e restauro del Castello di Castel Volturno”, rientrante nel piano di riqualificazione per il risanamento eco ambientale e socio economico del litorale Domitio, previsto dall’Accordo di Programma, sottoscritto a sua volta tra l’Ente Comune e il Consorzio Rinascita. Il monumento storico della cittadina litoranea necessita da anni di un intervento strutturale e da anni si discute sulla fattibilità o meno dell’intervento. Con tale delibera è stato fatto un altro passo avanti nella lunga e tortuosa vicenda legata al simbolo della cultura e delle radici della popolazione di Castel Volturno.

Dall’atto deliberativo si evince che, l’amministrazione comunale, rappresentata dal sindaco Antonio Scalzone e dagli assessori Sergio Luise, Angla Iacono, Enrico Sorrentino e Raffaele De Crescenzo, oltre ad approvare la proposta tecnica dell’intervento, ha preso atto dell’esecuzione della convenzione attuativa del 16 marzo 2006, che prevedeva la messa in opera con le dovute autorizzazioni, del progetto definitivo definito “Restauro del Castello di Castel Volturno” completo di tutti gli elaborati.

Al riguardo l’ufficio tecnico – Settore Lavori Pubblici del Comune resterà incaricato di tutti gli atti connessi e consequenziali alla delibera approvata, delle approvazioni di competenza e di accertare la buona realizzazione dell’opera mediante collaudo tecnico amministrativo e funzionale. Per quanto concerne l’aspetto economico dell’intervento è stato sancito che l’adozione del presente documento amministrativo non comporterà alcun onere per l’Ente e che la spesa relativa alla realizzazione dell’intervento in oggetto sarà a totale carico del gruppo di imprenditori aderenti al Consorzio Rinascita.

Il progetto definitivo per la realizzazione del restauro architettonico del monumento di Castel Volturno sembra essere quello trasmesso dal Consorzio Rinascita, in data 23.11.2009 con numero di protocollo 56429 e successiva integrazione del 12.02.2010 con numero di protocollo 8552. Tale documento architettonico avrebbe integrato l’omonimo progetto preliminare, elaborato a cura dei progettisti, architetto Maietta e architetto professorLuigi Guerriero, che fu preso in considerazione dalla deliberazione del commissario prefettizio (n.14 del 25.02.2010).

Sulla conformità degli interventi da espletarsi per il restauro del Castello sono stati espressi dalla conferenza dei servizi istituita per il Castello copiosi pareri favore a partire da quelli dell’Asl dipartimento di Prevenzione/Servizio igiene pubblica; dalla Soprintendenza per i Beni Paesaggistici di Caserta; dalla Regione Campania – Settore Tecnico Provinciale del Genio Civile di Caserta; dal Settore Urbanistica e pianificazione territoriale Comune di Castel Volturno, nonché del ministero dei Beni e delle attività culturali per quanto è di propria pertinenza.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico