Caserta

Scuola, convegno Snals sulle riforme

 CASERTA. “La scuola tra le riforme: quale futuro?”.  È il tema del convegno organizzato dalla segreteria provinciale dello Snals che si svolgerà mercoledì mattina, a partire dalle 9.30, al  Crowne Plaza di Caserta.

Una giornata di dibattito e riflessione sulla scuola di oggi tra difficoltà, riforme, frustrazioni e gioie. Sarà l’occasione di approfondire, in particolare, le tematiche sulla riforma Brunetta che ha prodotto tante novità sia sul versante sindacale che tra gli operatori della scuola, dirigenti scolastici compresi. All’incontro, moderato e coordinato dal giornalista Antonello Velardi, caporedattore de Il Mattino, parteciperanno il segretario nazionale Snals Confsal, professor Marco Paolo Nigi; il neo direttore generale dell’Ufficio scolastico regionale della Campania, ingegner Diego Bouchè; il dirigente scolastico del liceo scientifico “Quercia” di Marcianise, Diamante Marotta; il dirigente dell’Usp di Caserta, Vincenzo Di Matteo. A far gli onori di casa il segretario provinciale dello Snals di Caserta, Francesco Gresini. Una mattinata dedicata alla scuola con l’intento di fare il punto sulla situazione attuale e della realtà futura dopo i  recenti  provvedimenti  riformatori che stanno interessando tutti i settori della scuola pubblica.

 

“L’iniziativa – sottolinea il segretario provinciale Snals Caserta, Gresini – intende puntare i riflettori sulle ultime riforme e sui prossimi scenari formativi. La Scuola deve recuperare la sua centralità per il futuro della nostra società e per il suo progresso economico e sociale”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico