Caserta

Marino fa tappa nelle frazioni e periferie

 CASERTA. “Abbiamo scelto di essere ancora una volta tra la gente, per discutere direttamente con i cittadini delle cose da fare concretamente per Caserta.

Così abbiamo voluto trascorrere la prima domenica dopo la presentazione ufficiale delle liste, senza organizzare appuntamenti autoreferenziali, senza parlare più il politichese. La gente è stufa, vuole risposte ai problemi e il centrosinistra è l’unica coalizione in grado di fornirle”. Il candidato sindaco del centrosinistra, Carlo Marino, ha trascorso la domenica in giro tra i gazebo, organizzati dai partiti della coalizione per illustrare il programma di governo, e presenziando alle inaugurazioni dei comitati elettorali dei tanti candidati al consiglio nelle sette liste presentate: Partito democratico, Socialisti, Italia dei Valori, Sinistra e Libertà, Federazione della Sinistra, e le due civiche Caserta Viva e Acqua pubblica, No nucleare.

Il candidato sindaco ha partecipato all’aperitivo di beneficenza per i ragazzi accolti nella Comunità “Casa Pinardi”, al bar Veneziana di corso Trieste: “Occorre un impegno forte sul welfare, in favore della fasce deboli – ha sottolineato Marino –. Non solo i ragazzi, ma tutti coloro che sono in difficoltà avranno dal Comune una mano tesa, perché sto lavorando per costruire una Caserta che non lascia indietro nessuno”.

Nel suo tour tra i gazebo, Marino si è soffermato a lungo in quelli allestiti nelle frazioni e nelle periferie, al quartiere Acquaviva, a parco Cerasole e a Puccianiello, circondato dalla folla di simpatizzanti: “Dobbiamo tenere alta l’attenzione sulle periferie e le frazioni – ha detto – perché rappresentano non solo la storia e le vocazioni di Caserta, ma anche le sue potenzialità per uno sviluppo finalmente armonico”. Calcio e basket a completare la domenica: Marino ha seguito la sfida tra Casertana e Valle Grecanica, poi il tifo per i colori bianconeri della pallacanestro.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico