Caserta

Del Gaudio al punto di ascolto “Noi Caserta”

 CASERTA. Ha riscosso notevole successo, domenica mattina, il primo punto di ascolto “Noi Caserta”. Un gruppo di volontari, che ha “sposato” in pieno il progetto di Pio Del Gaudio, candidato sindaco al Comune di Caserta per la coalizione di centrodestra

… ha raccolto, nel piazzale antistante la chiesa di Nostra Signora Lourdes, una serie di proposte per “disegnare un futuro diverso perché un’altra Caserta è possibile”. “Sono particolarmente soddisfatto delle risposte – spiega Del Gaudio – che sono arrivate dalla gente comune. I Casertani hanno sete di rinascita ed io, da sindaco, sin da ora prendo a cuore tutte le richieste che arriveranno dalla società civile”.

All’interno del gazebo, installato per l’occasione, è stato montato anche un videobox. Numerose, infatti, le testimonianze dei Casertani. Dalla necessità di normalità alla voglia di vivibilità. Ma non solo. In molti, hanno acceso i riflettori sull’esigenza di evitare altre speculazioni, che possano riguardare il Macrico e il Policlinico.

I prossimi appuntamenti dei punti di ascolto sono fissati per il 17 aprile e il 1 e 8 maggio, rispettivamente nelle zone antistanti la parrocchia Santissimo Nome di Maria – Puccianiello, la zona della 167 e piazza Margherita. Inoltre, in settimana partirà anche il discorso legato ai tavoli delle competenze.

Il 13 aprile si aprirà con la pianificazione urbana e lo sviluppo del territorio; il 20 aprile i riflettori si accenderanno su cultura e turismo ed infine il 27 aprile si parlerà di politiche di coesione giovanile e sociale.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico