Caserta

“Caserta No Caste”, radicali raccolgono firme per la lista

Domenico Letizia CASERTA. Sabato 9 aprile, dalle 16.30, in via Cesare Battisti 69, nella sede dell’associazione radicale “Legalità e Trasparenza” e associazione “Luca Coscioni” di Caserta, tutti i cittadini liberi e simpatizzanti sono invitati a sostenere la lista “Caserta No Caste”, lista laica, ambientalista e antiproibizionista.

Saranno raccolte le firme in presenza di autenticatori. “Per poterci presentare – dichiara Domenico Letizia (nella foto) – ci vogliono 200 firme, uniamoci e facciamo il possibile affinché la lista Caserta No Caste possa essere presente tra i partiti alle amministrative di Caserta. La giornata è aperta a tutti, prendiamoci tutti insieme un profumatissimo caffè, discutendo della Città e di Libertà”. Carlo Pellegino, altro candidato per la lista Caserta No Caste, commenta: “Dobbiamo ritornare a riflettere anche sulla questione migrazione a Caserta, date anche le novità presso Santa Maria Capua Vetere, i permessi di soggiorno almeno ai rifugiati politici devono essere immediati e diretti”. Un invito a sostenere la lista arriva anche dallo studente di Storia Tommaso Sgueglia, altro candidato par Caserta No Caste, che invita tutti i cittadini “a dar voce con una firma all’alternativa libertaria per Caserta”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico