Caserta

“Caserta No Caste” avvia la campagna elettorale

Olga CorseCASERTA. La campagna elettorale a Caserta è iniziata, con tutto il suo contorno di cartelloni, manifesti, passerelle e grande dispendio di denaro. In una città che vanta il secondo posto per tasso di disoccupazione in Italia e l’ultimo per la disoccupazione femminile, …

… una novità assoluta si manifesta nella Lista Caserta No-Caste, con una donna candidata sindaco, Olga Caterina Corse, e una donna capolista, Claudia Sterzi. Riteniamo che la politica comunale debba consistere anche, se non soprattutto, nell’attenzione ai problemi più gravi, quelli che condizionano fortemente il tessuto sociale. A Caserta risultano occupate, dagli ultimi dati Istat, il 23% delle donne, e la quasi totale assenza di servizi sociali fa sì che il lavoro familiare pesi quasi esclusivamente sulle loro spalle. Gli asili nido presenti, per esempio, possono accogliere solo il 10 % dei bambini da 0 e 2 anni. L’amministrazione comunale può fare molto per rendere alle donne la parità di accesso al mondo del lavoro, per esempio attraverso la formazione, i servizi di assistenza agli anziani, l’incremento dei posti disponibili negli asili nido, e in questa direzione ci impegniamo ad agire.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico