Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Postina travolta e uccisa vicino al tempio di Casapesenna

 SAN CIPRIANO. Incidente mortale giovedì 7 aprile, intorno alle 11.30, nei pressi del tempio mariano di Casapesenna, in una zona a cavallo con San Cipriano di Aversa.

A perdere la vita Giuseppina Fabozzi, una postina di 53 anni, di San Marcellino, che era a bordo del proprio ciclomotore di servizio. Secondo una prima ricostruzione operata dai carabinieri della locale stazione, in collaborazione con i colleghi della compagnia di Casal di Principe, coordinati dal capitano Andrea Corinaldesi, erano circa le 11.30, quando la donna, in servizio presso l’ufficio postale di San Cipriano, sarebbe uscita da una traversa laterale di via Don Salvatore Vitale rimanendo investita in pieno da un’autovettura Volkswagen Golf che sopraggiungeva, alla cui guida c’era A.P., 30 anni, di Casapesenna, incensurato.

Ancora da stabilire le modalità precise e la velocità dei due mezzi coinvolti nell’incidente. La sfortunata postina è stata sbalzata dal motorino ed è morta sul colpo a causa del violento impatto e del colpo ricevuto, finendo sull’asfalto. Il giovane, invece, è stato trasferito presso l’ospedale “San Giuseppe Moscati” di Aversa in stato di shock sia per verificare se stesse guidando sotto l’effetto di sostanze stupefacenti o in stato di ebbrezza, anche se gli investigatori sembrano escludere questa circostanza. Nell’impatto entrambi i mezzi hanno riportato danni da essere praticamente inutilizzabili.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico