Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Amianto sversato lungo la provinciale Casapesenna-San Marcellino

 CASAPESENNA. Il circolo Legambiente di Casapesenna continua a denunciare la presenza di discariche abusive lungo la provinciale Casapesenna-San Marcellino, sul territorio di quest’ultima cittadina. In particolare, si segnala una discarica di onduline di eternit contenenti amianto.

C’è urgenza di interventi di bonifica”, afferma il presidente del sodalizio Pasquale Cirillo, che sottolinea come l’eternit, sbriciolato, possa nuocere gravemente alla salute dei cittadini.

“Addirittura in zona vige un’ordinanza comunale sul divieto di scarico dei rifiuti e vi sia anche un sistema di videosorveglianza proprio per controllare gli sversamenti abusivi”, aggiunge Ernesto Piccolo, secondo cui tale sistema “dovrebbe avere un collegamento diretto con i corpi di polizia locale, i quali saranno anch’essi dotati di un meccanismo di interscambio operativo e informativo. Almeno cosi si leggeva in un comunicato stampa delle amministrazioni di San Marcellino e Casapesenna, relativo al progetto “Città Sicure”nel dicembre del 2010”.

La presenza di amianto in questa zona periferica tra i due paesi fu denunciata già nel novembre 2009 anche dal Wwf dell’agro aversano.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico