Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Accoltella connazionale, arrestato immigrato del Mali

 CASAL DI PRINCIPE. I carabinieri della compagnia di Casal di Principe, insieme ai colleghi del Sesto Battaglione “Toscana”, hanno arrestato il 29enne Hamidu Mohamed Maiga, originario del Mali, venditore ambulante, …

… con l’accusa di tentato omicidio nei confronti del connazionale S.I., di 27 anni, anch’egli del Mali e domiciliato nella cittadina aversana con regolare permesso di soggiorno. I militari sono intervenuti in via Circonvallazione dove, alle 14.45 di giovedì 7 aprile, Hamidu, per futili motivi, all’interno dell’abitazione della vittima, feriva gravemente all’addome il connazionale con un coltello a serramanico con lama di 12 centimetri, per poi darsi alla fuga nelle campagne circostanti. Immediate ricerche consentivano di rintracciare e bloccare Hamidu mentre tentava di disfarsi dell’arma del delitto, sottoposta a sequestro. La vittima immediatamente trasportata all’ospedale “Moscati” di Aversa, veniva sottoposta a delicato intervento chirurgico per ricomporre una ferita da arma da taglio all’addome con fuoriuscita delle anse intestinali, ed attualmente è ricoverata in prognosi riservata, in pericolo di vita. L’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato associato alla casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

UCRAINO ARRESTATO ALLA GUIDA DI AUTO RUBATA. Sempre giovedì, a San Cipriano, intorno alle 18, i carabinieri della locale stazione hanno sottoposto a fermo di indiziato di delitto il cittadino straniero Haynutsa Ivan, ucraino di 26 anni, domiciliato a San Cipriano, in regola con i documenti di soggiorno, poiché ritenuto responsabile di ricettazione. E’ stato bloccato a bordo di una autovettura Fiat Punto, circolante con targhe ucraine, che ad un successivo controllo del telaio risultava essere stata immatricolata in Italia ed oggetto di furto a Teverola nel luglio del 2009. L’ucraino è stato associato al carcere sammaritano.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico