Campania

Rapina in stile arancia meccanica ad un parroco veneto: arrestato napoletano

Chiesa di RobeganoNAPOLI. Avevano compiuto un’incursione il 19 marzo scorso nella canonica della parrocchia di Robegano di Salzano (Venezia) in stile “arancia meccanica” ma sono stati alla fine identificati e fermati dai carabinieri.

Si tratta di Domenico Digiaro, 45 anni, residente nel bolognese, e Gennaro Del Giudice (51) di Pozzuoli (Napoli). Sono accusati di rapina aggravata in concorso, sequestro di persona ed estorsione.

Il parroco era stato colpito, legato ad una sedia con un cavo elettrico, minacciato con un cacciavite e derubato delle offerte, di un pc portatile e di altri oggetti custoditi in sacrestia. Nelle settimane successive al colpo, il sacerdote era stato contattato da uno dei due banditi, che prima gli aveva chiesto del danaro e poi la restituzione degli oggetti rubati in cambio di soldi. Le trattative erano andate avanti per almeno due settimane, prima che l’anziano parroco cedesse alle richieste dei due, consegnando qualche centinaio di euro.

I malviventi sono stati bloccati nel centro abitato di Robegano, dove si erano recati probabilmente per avanzare l’ennesima richiesta di denaro al sacerdote.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico