Campania

Napoli, due giovani arrestati per omicidio di prostituta cinese

 NAPOLI.Un 17enne ed un 18enne, entrambi napoletani, sono stati arrestati dagli agenti della Squadra Mobile di Napoli, con la collaborazione informativa dei carabineri, per l’omicidio di una donna di nazionalità cinese, una prostituta di 48 anni, accoltellata lo scorso 4 aprile a Napoli.

Nei loro confronti i pubblici ministeri della Procura dei Minorenni e della Procura Ordinaria hanno emesso decreto di fermo per il delitto di omicidio volontario e rapina. La donna fu trovata morta nella sua abitazione in via Sant’Attanasio. A dare l’allarme fu la proprietaria dello stabile a sua volta avvertita dalla sorella della vittima preoccupata perchè non riusciva a mettersi in contatto. Sul corpo furono ritrovate numerose ferite d’arma da taglio. Nel locale di via S.Attanasio, secondo quanto accertato dalla polizia, la donna si prostituiva.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Sant'Arpino, "Libera Mente" incontra i cittadini e raccoglie le loro istanze - https://t.co/zfduZefsZ9

Migranti "scaricati" al confine. Salvini: "Vergogna internazionale". La Francia: "Non lo faremo più" - https://t.co/3bVem0mHtU

Pompei, scoperta nuova iscrizione: l'eruzione a ottobre e non ad agosto - https://t.co/em7JOKvebA

Tap, il ministro Lezzi: "Troppo costoso fermarlo". Comitato: "Eletti M5S si dimettano" - https://t.co/cqu0GBJOyv

Condividi con un amico