Campania

Mastella querela De Magistris: “E’ un cialtrone”

De Magistris-MastellaNAPOLI.“Ho querelato di nuovo De Magistris per la risposta che ha dato alle mie cinque domande. Così potrà avvalersi, ancora una volta, dell’immunità parlamentare”.

È di Clemente Mastella, candidato a sindaco di Napoli per l’Udeur-Popolari per il Sud, la prima querela “elettorale”. L’ex ministro ribatte alle affermazioni del candidato Idv che l’aveva chiamato “macchietta”.”Questo signore – continua Mastella – è un cialtrone. È uno che ha rovinato la vita a tante persone perbene, attraverso inchieste che, in larga parte, si sono concluse con proscioglimenti e assoluzioni”. Ed è ora di dire basta alla frottola che racconta. Lui non è stato allontanato dal suo Ufficio perché indagava contro i cosiddetti poteri forti. Lui è stato allontanato dai suoi stessi colleghi, dal Csm, che lo hanno giudicato sulla base dei fatti: lacunoso nelle indagini, incapace di raggiungere risultati positivi. Dunque, lo hanno giudicato, i suoi stessi colleghi, un pessimo magistrato, Ed ora, io aggiungo, un pessimo politico”.

“Comunque – conclude Mastella – ribadisco le domande. Ci dica, De Magistris, dove prende i soldi, chi lo finanzia, da dove arrivano i milioni di euro (miliardi delle vecchie lire) che sta spendendo per la sua campagna elettorale a Napoli. Ci dica, De Magistris, se è giusto, considerate le condizioni in cui si trova la città, spendere tanto denaro per una campagna elettorale”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico