Campania

Caserta, undicenne vittima di violenza sessuale: arrestato bidello

 CASERTA. Gli agenti delle squadre mobili di Caserta e Napoli hanno arrestato F.T., bidello di una scuola materna di Orta di Atella (Caserta), per il reato di violenza sessuale aggravata su un minore di undici anni.

Il provvedimento di custodia cautelare è stato emesso dal gip di Santa Maria Capua Vetere, su richiesta della procura della Repubblica. Il 14 aprile scorso gli investigatori della squadra mobile di Napoli ricevevano da un ospedale partenopeo la segnalazione di lesioni derivate al minore da abusi sessuali, con prognosi di 20 giorni. Le immediate indagini condotte dalla polizia, che sentiva anche il minore, confermavano che l’undicenne aveva subito abusi sessuali e accertavano che l’autore era stato F.T..

I poliziotti, coordinati dal sostituto procuratore Simona Belluccio, eseguivano la perquisizione all’interno dell’abitazione dell’indagato, dove si era consumata la violenza, rinvenendo materiale pornografico. Venivano, inoltre, interrogate diverse persone che fornivano ampio riscontro a quanto dichiarato dal minore. L’arrestato è stato associato al carcere di Santa Maria Capua Vetere.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Teverola (CE) - Pasquale Menale ucciso a 17 anni, padre chiede riapertura indagini (13.06.18) https://t.co/t8qWzgkj9g

Rivolta dei detenuti nel carcere di Ariano Irpino: sequestrato agente - https://t.co/FRm16fXop6

Aversa, "La Notte delle Streghe" nel chiostro medioevale di Sant'Audeno - https://t.co/5u8cAoL89j

Teverola, Pasquale Menale ucciso a 17 anni: il padre chiede riapertura indagini - https://t.co/SOFSjvWIhy

Condividi con un amico