Napoli Prov.

A Napoli è il “Monnezza Day”

 NAPOLI.È partito da piazza Dante, a Napoli, il “Monnezza Day” per protestare contro il piano dei rifiuti e la mancata raccolta.

Ad aprire il corteo i comitati amtodiscarica di Chiaiano e Terzigno con striscioni sui quali è ribadito il loro “No” a discariche e inceneritori e “Sì”, invece, a differenziata, riciclo e recupero dei materiali.

A sfilare anche il centro sociale “Gridas” e numerosi cittadini. Nel corteo è stata riprodotta su un carro una torta a più piani, ognuno dei quali rappresenta un elemento che, ad avviso dei manifestanti, ha causato l’emergenza rifiuti e in cima ci sono 17 candeline, uno per ogni anno di crisi non risolta.

Presente anche la riproduzione di un inceneritore che mangia sacchetti di rifiuti ed emette gas tossici rappresentati da palloncini bianchi su ognuno dei quali è scritto il nome di gas come cadmio, mercurio e diossina.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico