Caiazzo - Castel Morrone - Piana di Monte Verna - Castel Campagnano - Ruviano

Sosta selvaggia, riunione in Municipio

 CAIAZZO. Sta a cuore anche all’amministrazione la risoluzione del problema traffico nel centro storico.

Ecco perché lunedì 4 aprile alle ore 18 il primo cittadino Stefano Giaquinto ha convocato in Comune i capigruppo di maggioranza e minoranza, rispettivamente Antonio Simeone e Ciro Ferrucci. Lo scenario che si presenta spesso davanti agli occhi di cittadini, commercianti e amministratori è sempre lo stesso: i caratteristici e graziosi vicoletti sono ostruiti da auto e motorini, il rispetto dei sensi unici è un optional e, sovente e a tutte le ore, automobilisti e centauri spazientiti strombazzano facendo risuonare palazzi storici.

Situazioni di ordinaria quotidianità che spesso sono state poste all’attenzione dei rappresentanti municipali dall’associazione commercianti “Com. Cai.”, gli stessi amministratori che ammettono gli incresciosi episodi, che stanno cercando di trovare una soluzione in tal senso e si appellano alla buona educazione dei cittadini e di chi vive e attraversa la città di Caiazzo. La prossima settimana il sindaco aprirà dunque un confronto con i rappresentanti dei due schieramenti consiliari con alla mano una bozza di delibera circa una rimodulazione dei piani traffico e parcheggi.

“Ci sono posti liberi nel parcheggio multipiano recentemente inaugurato – afferma il primo cittadino – ma purtroppo c’è ancora in molti automobilisti la convinzione che la propria auto debba stare per forza sotto casa o nei pressi del negozio dove si stanno facendo compere. Una situazione – aggiunge – che fa parte di un errato modo di comportarsi e che deve essere debellata”. Giaquinto annuncia perciò anche un potenziamento dei controlli da parte degli agenti della polizia municipale. E i vigili non ammetteranno alibi.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico