Caiazzo - Castel Morrone - Piana di Monte Verna - Castel Campagnano - Ruviano

Castel Morrone, Unione Civica presenta lista e programma

 CASTEL MORRONE. Si è svolta domenica 17 aprile, presso il Comitato Elettorale di via Provinciale, la presentazione della lista “Unione Civica per Castel Morrone”.

Alla presenza di non meno di 300 persone sono stati presentati singolarmente i componenti dell’aspirante compagine amministrativa. I candidati sono stati accolti con grande entusiasmo e viva cordialità dai presenti. Una lista, quella dell’Unione, fortemente caratterizzata dalla presenza di numerosi giovani che hanno deciso di dare una svolta al futuro di Castel Morrone impegnandosi in prima persona insieme a elementi di provata esperienza.

E’ stata quest’ultima una precisa volontà del candidato sindaco Andrea Di Lorenzo, che nel corso del suo intervento ha voluto sottolineare la necessità che siano proprio i giovani a riscrivere le sorti di Castel Morrone con le loro idee, iniziative e speranze. Insomma, si tratta di una squadra già molto affiatata e coesa pronta a vincere la ormai imminente sfida elettorale per dare al paese una nuova amministrazione che sia davvero capace di soddisfare le esigenze dei Morronesi. Si tratta di un movimento che va ben oltre le persone candidate, in quanto sono numerosissimi i collaboratori a vario titolo che stanno dando una mano in maniera concreta, sentendosi anch’essi parte attiva ed integrante del progetto.

Tra coloro che pur non essendo candidati sono sostenitori convinti del movimento, citiamo: l’avvocato Stefano Riello, il dottor Bernardino Papa, il dottor Michele Gentile, il dottor Salvatore Di Fonzo, il dottor Gaetano Marra, il dottor Francesco Riello, l’avvocato Michele Marra, l’avvocato Gianfranco Della Valle, l’avvocato Fabio Di Fonzo, il dottor Giulio Papa, l’avvocato Isabella Casapulla, il dottor Raffaele Minutillo (senior), il dottor Raffaele Minutillo (junior), l’avvocato Antonio Riello, il signor Luigi Papa, la sig.na Ilia Villano, il dott. Gennaro Saiano, l’arch. Marcello Tariello, il profrssor Giovanni Tariello,il professor Nino Damiano, il dottor Giuseppe Damiano, la dott.ssa Alessandra Casapulla, la dottoressa Domenica Piombino e tanti altri esponenti della società civile e della storia politica locale.

Ai presenti è stato esposto anche il programma elettorale messo a punto nei mesi precedenti in numerosi incontri appositamente organizzati. Al primo punto vi è la revoca del procedimento per la privatizzazione dei servizi cimiteriali, che se portato a termine comporterà ingenti danni economici per i cittadini. E’ stato inoltre inserito nel programma l’abbandono del progetto di cementificazione del territorio che prevede la costruzione di appartamenti per svariate centinaia di nuovi residenti da importare dal territorio circostante. Punto di forza però dell’azione amministrativa, sarà lo sviluppo turistico di Castel Morrone al fine di creare le basi per un’importante crescita economica, occupazionale e culturale. Il programma dettagliato sarà comunque distribuito nei prossimi giorni affinché tutti possano essere resi consapevoli dell’idea di paese che il movimento Unione Civica intende perseguire.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico