Caiazzo - Castel Morrone - Piana di Monte Verna - Castel Campagnano - Ruviano

Castel Morrone, Unione Civica: “Avanti nei sondaggi”

Unione Civica CASTEL MORRONE. Da una prima stima sul consenso dei due schieramenti in campo viene fuori una notizia clamorosa.

Il movimento Unione Civica del candidato sindacoAndrea Di Lorenzo raggiunge il 56% di gradimento tra gli elettori di Castel Morrone con un vantaggio di circa 350 voti sulla lista avversaria. Una tendenzache conferma quanto già sembrava emergere chiaramentefin dalla nascita del movimento. Solo pochi giorni fa si era raggiunto il ragguardevole traguardo delle centocinquanta adesioni mentre oltre trecento persone avevano partecipato entusiasti alla presentazione del candidato sindaco e del simbolo avvenuta la settimana scorsa. Il dato, eclatante ma certamente non inaspettato, emerge da un’indagine dettagliata svolta sul territorio su campioni del corpo elettorale statisticamente significativi. Si va dal 75% che il movimento raccoglie nella frazione Torone, dove risiede il candidato sindaco Di Lorenzo, al 52% che il movimento raccoglie nelle frazioni centrali di Casale-Annunziata e Sant’Andrea fino ad arrivare all’ottimo 56% raccolto nelle frazioni di Grottole, Largisi e Gradillo.

L’avvocato Andrea Di Lorenzo in proposito commenta: “Un dato certamente positivo che tuttavia non ci sorprende. Sapevamo di godere del favore dell’opinione pubblica, stanca di essere amministrata da persone che in cinque anni hanno pensato solo ai propri interessi e nulla hanno fatto per la comunità. Un dato che premia, inoltre, il lavoro svolto in un mese di attività dai tanti giovani e sostenitori che volontariamente si adoperano tutti i giorni per divulgare le nostre idee e i nostri progetti per Castel Morrone. Confidiamo da qui alle elezioni di raggiungere almeno il 60% dei consensi, e di superare gli avversari con almeno 600 voti di scarto”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico