Caiazzo - Castel Morrone - Piana di Monte Verna - Castel Campagnano - Ruviano

Ambito C6, operatori senza stipendio: interviene Giaquinto

Stefano GiaquintoCAIAZZO. “Sono senza spettanze da circa 6 mesi, minacciano di interrompere servizi indispensabili per particolari fasce della popolazione. Chiederò un ulteriore incontro in Regione ma faccio un appello a tutte le istituzioni competenti affinché il problema venga definitivamente risolto”.

In campo al fianco degli operatori dell’ambito sociale C6 – attivo per il sistema integrato dei servizi sociali nel territorio dell’Alto Casertano – il consigliere provinciale Stefano Giaquinto, interessato in prima persona alla vicenda in quanto anche fascia tricolore di Caiazzo, (Comune che è parte integrante dell’ambito, ndr.). A rischio occupazione circa 200 operatori, a rischio assistenza invece circa 600 utenti. Giaquinto ha inviato una lettera al Presidente del Consiglio Regionale, onorevole Paolo Romano: “L’ambito C6, che opera assistendo oltre 600 utenti, a causa del mancato pagamento, da oltre 6 mesi, delle spettanze dovute agli operatori rischia l’interruzione delle prestazione erogate per la paventata eventualità che detti operatori, a breve, si astengano dal svolgere le attività previste – recita la missiva – Si chiede quindi, con urgenza, un incontro presso la Regione Campania al fine per poter affrontare le difficoltà poste in evidenza ed attivare quanto possibile per la loro soluzione”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico