Aversa

Via del Campo, rifiuti in fiamme e siringhe

 AVERSA. Via del Campo, traversa di viale Kennedy al confine tra Aversa e Carinaro, continua ad essere ricettacolo di rifiuti e tossicodipendenti.

Nel giorno di pasquetta un incendio è stato appiccato ad un cumulo di rifiuti tossici, sprigionando nell’aria una densa coltre di fumo. Al suolo, poi, è all’ordine del giorno al presenza di siringhe usate. Una situazione ormai insostenibile per i residenti, che già in passato si sono appellati alle istituzioni chiedendo la videosorveglianza nella zona.

“Abbiamo paura per noi ma soprattutto per i nostri bambini che potrebbero inavvertitamente toccare le siringhe a terra e pungersi. E poi siamo costretti a respirare i veleni sprigionati dai rifiuti che ora vengono anche incendiati”, dicono i cittadini che lanciano un appello al sindaco Domenico Ciaramella e all’assessore all’ambiente Luciano Luciano.

“Prendiamo atto – sottolineano – che diverse volte il Comune ha provveduto a rimuovere le siringhe dalla strada, ma chiediamo una soluzione permanente. Dall’amministrazione ci aspettiamo risposte concrete e non interventi tampone”. A questo punto i residenti lanciano una proposta: autotassarsi per l’acquisto di una videocamera.

clicca per ingrandire

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico