Aversa

Torna ad Aversa nonostante il foglio di via: denunciato venditore abusivo

Stazione ferroviaria di AversaAVERSA. Era tornato ad Aversa nonostante il foglio di via obbligatorio che gli negava di frequentare la città normanna.

Così un venditore abusivo napoletano, G.C., 29 anni, è stato denunciato dalla polizia ferroviaria di Aversa. Già in passato il giovane era stato deferito all’autorità giudiziaria per detenzione e vendita di prodotti contraffatti in ambito ferroviario, fino ad essere destinatario di un provvedimento di “espulsione” dal territorio aversano, per tre anni, emesso dal questore di Caserta.

Ma nella mattinata del 6 aprile gli agenti lo hanno di nuovo beccato, intorno alle 11, nella stazione di Aversa, mentre si aggirava con fare sospetto tra i viaggiatori che affollavano il primo marciapiede. Non fornendo una spiegazione plausibile sulla sua presenza, è stato bloccato e sottoposto ad accertamenti, per poi essere denunciato in stato di libertà.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico