Aversa

Regolamento edilizio, se ne discute nell’interpartitico

Giuseppe MattielloAVERSA. Non ci saranno solo le zone G non classificate sul tavolo dell’interpartitico delle forze politiche che compongono la maggioranza di centrodestra, ma anche e soprattutto il rifacimento del regolamento edilizio che risale al lontano 1976, nonostante il piano regolatore generale sia stato approvato nel 2002.

“Da diverse parti – ha dichiarato l’assessore all’urbanistica Giuseppe Mattiello – mi è giunta la segnalazione della necessità di approvare un nuovo regolamento edilizio. Una necessità, un bisogno che è soprattutto tecnico se si considera che dagli anni settanta, quando è stato varato il regolamento edilizio tuttora in vigore, ad oggi sono sopravvenute nuove norme ed anche diverse esigenze, per cui spesso i tecnici si trovano a non poter agire così come dovrebbero”. Sempre in argomento, poi, il rappresentante del Gruppo Unico delle Autonomie nell’esecutivo di centro destra sottolinea come “l’idea sia sempre quella dei politici che dettano le linee programmatiche, le regole per evitare l’arbitrio dei singoli, amministratori o tecnici che siano”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico