Aversa

La rapina all’oreficeria sventata dai vigili urbani

 AVERSA. Parafrasando la notissima canzone di Enzo Iannacci “Vengo anch’io, no tu no”, si potrebbe dire “C’ero anch’io non tu no”.

I vigili urbani di Aversa ci tengono a precisare, rispetto a come riportato da tutti gli organi di stampa, che a sventare la rapina di sabato mattina all’oreficeria “Valenzana” di via Roma ad Aversa, insieme al titolare, c’erano anche loro. Anzi, solo loro, che hanno inseguito i rapinatori per via Roma, via Cesare Battisti, corso Bersaglieri e via Raffaello, dove i malviventi hanno abbandonato auto, pistole e maschere, recuperate dai “caschi bianchi” e consegnati alla polizia, avvertita proprio dalla centrale operativa dei vigili urbani. Tanto per la cronaca…

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Sant'Arpino, "Libera Mente" incontra i cittadini e raccoglie le loro istanze - https://t.co/zfduZefsZ9

Migranti "scaricati" al confine. Salvini: "Vergogna internazionale". La Francia: "Non lo faremo più" - https://t.co/3bVem0mHtU

Pompei, scoperta nuova iscrizione: l'eruzione a ottobre e non ad agosto - https://t.co/em7JOKvebA

Tap, il ministro Lezzi: "Troppo costoso fermarlo". Comitato: "Eletti M5S si dimettano" - https://t.co/cqu0GBJOyv

Condividi con un amico