Aversa

La fontana nel Borgo Antico entra in funzione

La fontana nel Borgo Antico AVERSA. Da sabato zampilla la fontana pubblica mai entrata in funzione per errore tecnico. Era quella realizzata nella piazza all’incrocio tra via Dell’Olmo e via Gridelli a poche decine di metri da Porta San Giovanni, nel Borgo antico.

Una piazza, intitolata a Melvin Jones, fondatore dei Lions Clubs International, nata nell’ambito della programmazione del progetto Urban destinato a riqualificare la città, per rendere vivibile e armoniosa una periferia cittadina piena di storia, ma ricca di degrado per essere stata per anni lasciata se stessa. Un’opera, costata complessivamente un milione e mezzo di euro, compresa nel pacchetto di lavori avviati dall’amministrazione a metà novembre 2006 nella zona che prevedeva la realizzazione di sottoservizi, fogne, metanizzazione, impianto di pubblica illuminazione, allargamento della sede stradale, realizzazione di marciapiedi, arredo urbano e rete idrica. Ed è proprio qui che, come si suol dire, era “cascato l’asino”. La realizzazione della rete idrica che avrebbe dovuto alimentare la fontana collocata al centro della piazza sembra avesse avuto una falla. Stando ai bene informati della zona delle cosiddette “Cinque vie”, la fontana non zampillava perché l’acqua non arrivava alle bocche deputate all’erogazione.

Una voce che abbiamo verificato. “Le cose stanno proprio così”, è stata la risposta di Giovanni Tirozzi, consigliere comunale delegato alla cura del verde pubblico, settore comprensivo anche della cura delle fontane esistenti nelle piazze della città. “Effettuando un sopralluogo – spiega Tirozzi – ci siamo accorti che mancava una parte dell’impianto che collega la fontana alla condotta”. “Si tratta – continua il consigliere – di un piccolo tratto, un passaggio interno della linea che collega l’acquedotto all’impianto della fontana, ma provvederemo a sistemare la cosa al più presto”. “Compatibilmente con le risorse economiche messe a disposizione del mio settore che – conclude – sono davvero poche”. Le risorse, evidentemente, sono state reperite e l’impegno, come dimostrano i fatti, è stato mantenuto. Adesso a Tirozzi non resta che far zampillare anche la fontana di piazza Della Pace.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico