Sparanise - Pignataro Maggiore - Francolise - Calvi Risorta

Pignataro, l’ex sindaco Magliocca resta in carcere

Giorgio MaglioccaPIGNATARO.Resta in carcere Giorgio Magliocca, l’ex sindaco di Pignataro Maggiore (Caserta) accusato di concorso esterno in associazione mafiosa.

Il tribunale del Riesame ha confermato oggi l’ordinanza di custodia cautelare emessa nelle scorse settimane nei confronti del politico del Pdl, anche componente della segreteria del sindaco di Roma, Gianni Alemanno. Il collegio (presieduto da Alfredo Guardiano, consiglieri Elvira Russo e Angela Perrino) ha dunque respinto il ricorso presentato dall’avvocato dell’indagato, Filippo Trofino. In conseguenza della decisione, Magliocca resta in carcere. Secondo l’accusa, il sindaco, in cambio di appoggio elettorale, ha favorito il clan camorristico Ligato-Lubrano, consentendogli in particolare di continuare a gestire beni confiscati il cui controllo era affidato al Comune.

Articoli correlati

Politica e camorra, arrestato il sindaco di Pignataro Giorgio Magliocca di Redazione del 11/03/2011

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico