Sparanise - Pignataro Maggiore - Francolise - Calvi Risorta

L’amministrazione istituisce le guardie ambientali volontarie

Giancarlo L’Arco SPARANISE. Nel corso della seduta di giunta municipale, tenutasi nel primo pomeriggio di ieri, l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Mariano Sorvillo ha approvato un’importante delibera che, di fatto, crea la figura della guardia ambientale volontaria sul territorio cittadino.

Nello specifico, la delibera sancisce l’istituzione della figura della guardia volontaria giurata che avrà un ruolo di notevole importanza nell’ambito della tutela dell’ambiente e del controllo dei beni che fanno capo al patrimonio comunale. Le nuove guardie ambientali giurate saranno poste sotto la supervisione del comandante del corpo di Pulizia Municipale Giovanni Fusco e, tra le tante attività che saranno chiamate a svolgere, avranno anche il compito di controllo e di verifica della corretta deposizione dei rifiuti secondo le norme che regolano le modalità della raccolta differenziata sul territorio comunale. Nei prossimi giorni il Comandante Fusco provvederà a pubblicare un apposito bando finalizzato alla selezione della nuova figura, che è anche riconosciuta dall’Amministrazione Provinciale di Caserta. La guardia ambientale non percepirà alcuno stipendio per l’opera di volontariato svolta, ma avrà diritto ad un rimborso spese secondo quanto previsto dalle apposite tabelle in vigore.

“Siamo molto orgogliosi e soddisfatti per quanto abbiamo approvato oggi – ha spiegato il vicesindaco Giancarlo L’Arco (nella foto)– anche perché, attraverso la creazione di questa nuova figura andiamo ad aumentare il livello di partecipazione sociale e quindi di responsabilità dei cittadini alle scelte dell’amministrazione in materia di tutela dell’ambiente. Le nuove guardie giurate volontarie svolgeranno una serrata attività di controllo anche sulle strutture del patrimonio comunale, sulle villette e negli spazi pubblici e monitoreranno il corretto svolgimento di tutte quelle attività volte a tutelare meglio l’ambiente. Crediamo molto nella partecipazione attiva degli sparanisani ed abbiamo motivo di credere che, dopo le apposite selezioni curate dal comandante Fusco, saranno in molti a far parte della nuova struttura”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico