Sant’Arpino

“Amo la vita” si congratula con “All Music”

I fondatori dell'associazione con Enzo Avitabile e il sindaco Di SantoSANT’ARPINO. A pochi giorni dall’inaugurazione dell’associazione musicale, sala di incisione e di registrazione “All Music”, il presidente Pasquale Buononato e tutti i membri dell’associazione “Amo la vita” fanno le proprie congratulazioni e l’in bocca al lupo ai fratelli Carboni.

“L’inizio di una nuova avventura – dichiara il presidente Buononato – è sempre un momento di gioia e al tempo stesso di fiducia e di speranza. Per questo desidero fare il mio personale in bocca al lupo e quello di tutti i membri della nostra associazione a Diego, Andrea e Raffaele, tre ragazzi che da sempre hanno coltivato la passione per la musica e che oggi, finalmente, vedono realizzato uno dei loro sogni più grandi. Incentivare i giovani a lottare per vedere concretizzati i propri obiettivi e sostenerli nel percorso che li porta al raggiungimento del traguardo è fondamentale. Da questo momento dovranno lavorare molto e a loro diamo tutta la nostra disponibilità e collaborazione. La cooperazione nel mondo dell’associazionismo – continua – attraverso uno scambio di esperienze che sia stimolante e produttivo, è fondamentale perché, solo da essa, possono nascere iniziative costruttive ed edificanti per la comunità intera. E’ questo che noi ci siamo proposti fin dalla fondazione di Amo la vita ed è quello che speriamo di continuare a fare anche in collaborazione con All Music. Insieme alla solidarietà verso le fasce più deboli della popolazione, prerogativa della nostra associazione è sempre stata la valorizzazione delle tradizioni storico culturali del territorio santarpinese, riservando un occhio particolare alla riscoperta della nostra millenaria storia che affonda le radici in quella dell’antica città di Atella e, tra queste tradizioni, c’è senza alcun dubbio anche la musica popolare. Rinnoviamo dunque la nostra disponibilità alla cooperazione – conclude – per dare vita ad iniziative culturali che dimostrino quanto di buono si può ancora fare per la nostra comunità”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico